Lo studio legale FCA offre un’assistenza qualificata nel campo del diritto industriale e della proprietà intellettuale, dove ha maturato esperienza con studi e risoluzioni, spesso anche stragiudiziali, di casi concreti anche di assoluta rilevanza, sia con riferimento alla tutela del diritto di autore (ad esempio dando vita ad un importante precedente in materia di “creazione postuma”) che rispetto alla tutela di marchi e modelli, anche di rinomate case di moda.

In particolare lo studio si occupa da anni di marchi, brevetti, modelli e design, tutela del diritto d’autore, copyright, concorrenzalicenze e trasferimenti di tecnologie, vertenze e contenziosi di diritto industriale.

Tutto questo supportato da un team tecnico-legale che affianca il cliente in ogni passaggio.

L’obiettivo dei professionisti dello studio legale FCA è quello di instaurare – anche grazie ad importanti collaborazioni sinergiche – un rapporto diretto e continuativo per fornire una consulenza strategica nel settore della proprietà intellettuale e per la gestione del Portafoglio di Proprietà Industriale ed Intellettuale, in particolare per le operazioni di:

  • supporto nelleregistrazionidi marchi, brevetti nonché ricerche di anteriorità;
  • contrattualisticarelativa agli assets di Proprietà Industriale;
  • assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia dicontraffazionee concorrenza sleale e violazione del diritto di autore;
  • adempimenti relativi al copyright;
  • trasferimento e tutela deisegretiaziendali.

Nel caso in cui il cliente fosse interessato ad una relazione professionale condivisa, il compenso dello studio, potrà esser legato anche all’effettivo risultato conseguito previa valutazione da parte degli avvocati dello studio sulla complessità del caso.

Lo studio legale FCA, coordinato dall’avvocato Francesco Cecconi, è a Vostra completa disposizione per un qualsiasi informazione in materia di diritto industriale, marchi, brevetti e diritto di autore.

Le ultime news su Marchi e Brevetti (Diritto d'Autore)

Il progetto di arredamento d’interni è proteggibile quale opera dell’architettura

In tema di diritto d’autore, un progetto o un’opera di arredamento di interni, “nel quale ricorra una progettazione unitaria, con l’adozione di uno schema in sé definito e visivamente apprezzabile, che riveli una chiara “chiave stilistica”, di componenti organizzate e coordinate per rendere l’ambiente funzionale ed armonico, ovvero l’impronta personale dell’autore, è proteggibile quale opera…

Leggi di più

“Impero uomo” VS “Imperial”: la contraffazione in caso di marchi deboli

I marchi deboli sono tali in quanto risultano concettualmente legati al prodotto o per l’uso di parole di comune diffusione (come nel caso di “Imperial”) che possono essere oggetto di un diritto esclusivo. La loro debolezza, tuttavia, non incide sull’attitudine alla registrazione ma soltanto sull’intensità della tutela che ne deriva. È questo il tema affrontato…

Leggi di più