Danni da talidomite: da quando inizia a decorrere la prescrizione per la domanda di indennizzo?

Come per il danno da emotrasfusioni, anche per il danno da somministrazione di un farmaco senza adeguati controlli sulle potenzialità di produrre effetti collaterali dannosi per la salute vale il principio per cui il termine di prescrizione del diritto al risarcimento del danno da parte di chi assume di aver contratto per contagio una malattia…

Consenso informato: spetta al paziente provare che, se adeguatamente informato, non avrebbe fatto l’intervento

La Corte di Cassazione, nell’ordinanza n. 9887/2020 conferma il principio ormai pacifico in base al quale, in ambito medico la manifestazione del consenso del paziente all’intervento chirurgico è espressione del diritto all’autodeterminazione, che trova il suo fondamento in quanto sancito dagli artt. 2, 13 e 32, comma 2,della Costituzione. I Giudici precisano però che, nel momento in…

La Cassazione precisa: la malattia da mobbing è indennizzabile dall’Inail

Con l’ordinanza n. 8948/2020, la Cassazione accoglie le ragioni di un lavoratore, il quale si è visto respingere in sede di merito la domanda di riconoscimento della natura professionale della malattia cagionata dalla condotta mobbizzante del suo datore di lavoro. La giurisprudenza della stessa Cassazione, della Corte Costituzionale, così come l’evoluzione della normativa fanno concludere che qualsiasi attività lavorativa deve ritenersi…

Emotrasfusioni infette e responsabilità medica

Attraverso questa sentenza, i Giudici della Cassazione accordano il risarcimento ai congiunti se l’epatite da trasfusione di sangue infetto è concausa della morte perché ha creato problemi alla coagulazione. La fattispecie Un padre e un figlio convengono in giudizio il Ministero della Salute per ottenere i danni subiti in conseguenza della morte della moglie e…

Il progetto di arredamento d’interni è proteggibile quale opera dell’architettura

In tema di diritto d’autore, un progetto o un’opera di arredamento di interni, “nel quale ricorra una progettazione unitaria, con l’adozione di uno schema in sé definito e visivamente apprezzabile, che riveli una chiara “chiave stilistica”, di componenti organizzate e coordinate per rendere l’ambiente funzionale ed armonico, ovvero l’impronta personale dell’autore, è proteggibile quale opera…

Nel caso di cessione di azienda, necessario consultare un perito. (CTP Milano n. 390 del 2020)

Nella determinazione del valore dell’azienda ceduta è legittimo il comportamento tenuto dal contribuente in ossequio alle valutazioni assunte dal perito per la stima e sulla base della dottrina più accreditata. Tale valutazione costituisce una presunzione di congruità rispetto al valore in commercio e legittima la condotta del contribuente, rendendola immune dalle sanzioni. Questo il principio…

Le locazioni commerciali al tempo del Covid-19

Con D.P.C.M. del 1° Aprile 2020, le misure di contenimento del contagio da COVID – 19, sono state prorogate fino al 13 Aprile. Quanto sopra, ha influito sulle vicende contrattuali, tra cui quelle in materia di locazioni commerciali. Non essendo stata emanata una specifica normativa sul punto, la questione non potrà che essere risolta attraverso…

Uno c.d. “scudo penale” a favore di medici, dirigenti sanitari e operatori

In queste ore, a seguito di emendamenti presentati da varie forze politiche, il Governo sta valutando l’opportunità di inserire nel decreto di prossima emanazione, uno c.d. ‘scudo penale’ a favore di medici, dirigenti sanitari e operatori, i quali sarebbero esentati da responsabilità civile e penale per il periodo dell’emergenza sanitaria. Ciò significherebbe che i manager…

Operatori sanitari contagiati: la tutela del decreto 18/2020 e dell’articolo 2087 c.c.

Il decreto n. 18 del Marzo 2020, ha riconosciuto, in capo a tutti gli operatori sanitari impegnati nella lotta contro il Covid – 19, la malattia professionale nel caso in cui risultassero contagiati. Oltre a tale forma di tutela però, sia coloro che siano risultati positivi, sia gli eredi di coloro i quali, in questa…

Emergenza COVID-19: Quali sono gli spostamenti consentiti ai genitori di figli separati/divorziati

In questo periodo emergenziale, dove i provvedimenti legislativi e del governo si stanno susseguendo a ritmo frenetico, appare quantomeno opportuno fare chiarezza su ciò che ci è consentito e su cosa, invece, non ci è più consentito fare, soprattutto in tema di spostamenti. La materia appare di particolare interesse per tutte quelle coppie di genitori…