L’infezione da Covid è un infortunio sul lavoro anche per le polizze private

15/09/2022 Dopo il Tribunale di Torino (sent. n. 184 del 19/01/2022) anche il Tribunale di Vercelli (sent. n. 383 del 4/8/22), ha riconosciuto la piena indenizzabilità dell’infezione da Covid per le polizze private facendola rientrare nel concetto di “infortunio” anziché in quello di “malattia”. In allegato il testo integrale della sentenza che costituisce un importante…

L’infezione da Covid-19 rientra negli infortuni indennizzabili

13/04/2022 Con la recente sentenza n. 184 del 19 gennaio 2022, il Tribunale di Torino ha affermato che anche la causa del contagio da Covid-19 può considerarsi “violenta”, oltre che “fortuita”  ed “esterna”, con la conseguenza che, in assenza di specifiche esclusioni contrattuali, tale infezione rientra nella definizione di “infortunio” con obbligo, per l’assicurazione, di…

Confermata la validità e l’efficacia del green pass obbligatorio per i docenti: T.A.R. Lazio decreti n. 4531/2021 e 4532/2021.

(06.09.2021) Il T.A.R. Lazio ha stabilito che “il diritto del personale scolastico a non vaccinarsi, in disparte la questione della dubbia configurazione come diritto alla salute, non ha valenza assoluta né può essere inteso come intangibile”. Nel respingere il ricorso proposto da un sindacato dei docenti (ed altre associazioni) finalizzato all’annullamento, previa sospensione, della nota…

Prima pronuncia sulla responsabilità della struttura sanitaria per decesso da Covid-19

(30.07.2021) Il Tribunale di Torino è il primo tribunale in Italia a prendere una netta posizione sulla responsabilità di una struttura sanitaria in caso di morte di un paziente per Covid-19. Ai fini del riconoscimento della responsabilità professionale della struttura per decesso a causa del Covid -19, data l’assoluta novità e complessità della questione è…

Operatori sanitari contagiati dal Covid-19, a chi spetta l’indennizzo e a chi no? Risponde l’esperto (Intervista all’Avv. Francesco Cecconi)

(16.07.2021) L’intervista all’Avv. Francesco Cecconi è stata condotta da Arnaldo Iodice ed è liberamente consultabile sul sito www.sanitainformazione.it Di seguito, il testo integrale. Qual è la situazione odierna a distanza di oltre un anno dall’introduzione dell’art. 42 del D.L. n. 18, del 17 marzo 2020 (cosiddetto “Cura Italia”), che ha equiparato l’infezione da Covid-19 ad…

Pugno duro dell’A.S.L. di Brindisi verso i medici no vax: in 3 sospesi senza retribuzione sino a dicembre

(09.07.2021) Con provvedimento del 6 luglio scorso, la A.S.L. di Brindisi ha confermato la sospensione senza retribuzione per 3 medici prestanti servizio in 3 diversi reparti (chirurgia, pronto soccorso e gastroenterologia) dell’Ospedale di Francavilla Fontana. La sanzione si è resa necessaria a seguito del perdurante rifiuto dei medici di sottoporsi alla vaccinazione obbligatoria anti Covid…

Ok definitivo allo scudo penale per medici e operatori sanitari durante l’emergenza COVID

La Legge 76/2021 dà il definitivo  via libera allo “scudo penale” per i medici ed operatori sanitari: medici responsabili penalmente solo per colpa grave durante l’era Covid. Con l’approvazione da parte della Camera dei Deputati della legge di conversione del D.L. 44/2021 (L. 76/2021), (ne parliamo qui https://www.studiolegalefca.it/medici-responsabili-solo-per-colpa-grave-durante-lera-covid-primo-via-libera-da-parte-del-senato/), è definitivamente confermata l’introduzione e l’operatività del…

Medici responsabili solo per colpa grave durante l’era Covid: primo via libera da parte del Senato.

Il Senato ha approvato (con 144 voti favorevoli, 25 contrari e 3 astenuti) la conversione in legge con emendamenti del D.L. 44/2021, c.d. “Decreto Covid”. Oltre alla causa di esclusione della punibilità per morte o lesioni colpose ex art. 589 e 590 c.p. per medici ed operatori sanitari che somministrino il vaccino per la prevenzione…

Covid-19 come “infortunio sul lavoro”? Risponde l’avv. Francesco Cecconi

Come viene considerata dalle assicurazioni l’infezione da Covid-19? Per l’INAIL è infortunio sul lavoro per le compagnie d’assicurazioni no. In caso di indennizzo negato si può fare ricorso. L’avvocato Francesco Cecconi: «Un’inaccettabile disparità di trattamento tra operatori sanitari dipendenti e liberi professionisti» Al seguente link (https://www.sanitainformazione.it/lavoro/covid-assicurazioni-medici-infortunio-inail-compagnie-risarcimento/) trovate l’intervista integrale dove l’avvocato Cecconi (partner di Consulcesi…

Insorge l’Ordine dei medici: “Se si va avanti così ritorniamo presto in emergenza”

La questione è nata da quanto affermato dal Presidente di Udine, il quale ammonisce: “Non si può andare dal medico di base senza appuntamento e senza preventivo triage telefonico. […] Se si va avanti così, fra dieci giorni precipiteremo nuovamente nel pieno dell’emergenza sanitaria“. L’allarme è stato lanciato dall’Ordine dei medici di Udine, dopo aver…